Inizia il proprio percorso musicale a 13 anni cantando nel Coro di Voci Bianche del Teatro Comunale di Bologna sotto la guida del M° Silvia Rossi; partecipa a varie produzioni operistiche e concertistiche come corista e come solista, ma soprattutto si innamora del teatro musicale. A 24 anni si diploma in Canto Lirico sotto la guida di Nemi Bertagni al Conservatorio A. Boito di Parma e a 27 anni si laurea con lode e menzione d'onore in Musica Vocale da Camera al Conservatorio G. B. Pergolesi di Fermo con Elisabetta Lombardi. Si perfeziona con docenti quali E. Mathis, E. Moser, R. Bruson, D. Baldwin, e nel 2013/2014 vince l’ammissione a Bruxelles all'Internationale Lied Masterclass tenuto da C. Stotijn, studiando con C. Pregardien, D. Selig, U. Kryeger, H. Vramsmo.
Ottiene premi e riconoscimenti a importanti concorsi internazionali: nel 2015 è vincitrice del Secondo Premio e del Premio Speciale miglior interpretazione cameristica al Concorso Internazionale "A. Burzi" di Pesaro; nel 2012 è finalista nelle sezioni Lirica e Musica Vocale da Camera al Lauri Volpi (presidente Teresa Berganza); è vincitrice del premio Miglior Giovane al Concorso Lirico Città di Basciano dello stesso anno; nel 2010 vince il Premio Speciale Giovani Talenti al Giulio Neri di Torrita di Siena; ottiene il Primo Premio al Giuseppina Cobelli di Brescia in duo con Lorenzo Orlandi; nella stessa occasione vincono anche i premi Miglior Duo, Premio Giovani e Premio Speciale Radio Classica-Class Editori
Nel 2008 debutta il suo primo recital cameristico: ad oggi il suo vasto repertorio di musica vocale da camera spazia dal '700 ai giorni nostri, includendo anche autori viventi e prime esecuzioni assolute. Collabora stabilmente con il pianista Lorenzo Orlandi nella formazione ARLO DUO; con la pianista ed autrice Eleonora Beddini; canta con l'Ensemble Concordanze (Lieder eine Fahrenden Gesellen di Mahler, Folksong di Berio, …oder soll es Tod Bedeuten? di Mendelssohn/Reimann, Die Junge Magd di Hindemith); ha cantato la IV Sinfonia di Mahler con l’Ensemble dell’Orchestra Filarmonica Toscanini diretta da Michele Mariotti, lo Stabat Mater di Pergolesi con l’Orchestra del Teatro Comunale di Bologna, diretta da Giuseppe La Malfa. Nel 2014 ha debuttato la VI Blumenmädchen nel Parsifal wagneriano che ha inaugurato la stagione del Teatro Comunale di Bologna, sotto la direzione di Roberto Abbado. Con LTL opera-studio ha debuttato Nicklausse ne Les Contes d’Hoffmann di J. Offenbach nei Teatri di Pisa, Livorno, Lucca e Novara, diretta da Guy Condette. Nell’aprile 2015 ha cantato nuovamente al Teatro Comunale di Bologna nel ruolo di Pastuchyna in Jenufa di Janacek, per la direzione di Juraj Valčuha e la regia di Alvis Hermanis.
Vincitrice del ruolo nell'opera studio Silvio Varviso, ad agosto ha debuttato Cherubino nella manifestazione del Ticino Festival, con la preparazione musicale del Maestro Umberto Finazzi, la conduzione musicale di Tommaso Turchetta e la regia di Marco Gandini.
Nel 2016 ha affrontato il repertorio barocco con i maestri Gloria Banditelli e Michele Vannelli, e ha debuttato Nerone ne l'Incoronazionedi Poppea diretta dallo stesso Vannelli per la regia di A. Allegrezza.
___

She started her musical path at 13 singing in the Children Choir of the Teatro Comunale di Bologna, conducted by M°Silvia Rossi. She took part in various opera productions and concerts as choir member and soloist, and most importantly she fell in love with the musical theatre. At 24 she earned a degree in Lyrical Singing, class of Nemi Bertagni, from the A. Boito Conservatory in Parma then completed her studies with highest honors and honorable mention in Vocal Chamber Music, class of Elisabetta Lombardi, from the G. B. Pergolesi Conservatory in Fermo.
She furthered her studies with teachers such as E. Mathis, E. Moser, R. Bruson, D. Baldwin. In 2013/2014 she was admitted to the Bruxelles International Lied Masterclass led by C. Stotijn, which allowed her to study with C. Pregardien, D. Selig, U. Kryeger, H. Vramsmo.
She earned various prizes and awards at prestigious international contests: she was finalist for the 2012 Lauri Volpi contest for the Lyrical and Vocal chamber music section (president of the jury: Teresa Berganza); in the same year she won the prize as ‘Best young performer’ at the Concorso Lirico Città di Basciano; in 2010 she won the Special Prize for Young Talents at the Concorso Internazionale Giulio Neri in Torrita di Siena. Performing with pianist Lorenzo Orlandi she won the First Prize at the Concorso Internazionale Liederistico Giuseppina Cobelli; on the same occasion they won also the Best Duo award, the prize for Best Young performers and the special prize Radio Classica-Class Editori.
In 2008 she made her debut with her first chamber music recital: to this day her extensive repertoire ranges from music from the eighteenth century to the present, including music pieces by various living authors and first-ever performances. She consistently works together with Lorenzo Orlandi in the ARLO DUO; with the pianist and author Eleonora Beddini; she sings with the Ensemble Concordanze (Lieder eine Fahrenden Gesellen by Mahler, Folksong by Berio, …oder soll es Tod Bedeuten? by Mendelssohn/Reimann, Die Junge Magd by Hindemith); she sang IV Symphony by Mahler with the Filarmonica Toscanini Ensemble in Parma conducted by Michele Mariotti, and Stabat Mater by Pergolesi with the orchestra of the Teatro Comunale di Bologna, conducted by Giuseppe La Malfa. In 2014 she made her debut as the VI Blumenmädchen in Parsifal by Wagner, which opened the season at the Teatro Comunale di Bologna, conducted by Roberto Abbado. She made her debut with LTL opera-studio as Nicklausse in the Les Contes d’Hoffmann by J. Offenbach in theaters in Pisa, Livorno Lucca and Novara, conducted by Guy Condette. In April 2015 she sang as Pastuchyna in Jenufa by L. Janacek, conductor Juraj Valčuha, stage director Alvis Hermanis.
Winner of this role in the operastudio Silvio Varviso, in august she debuted Cherubino at Ticino Festival, with Maestro Umberto Finazzi, Tommaso Turchetta and Marco Gandini as stage director.
In 2016 she studied baroque repertoire with Gloria Banditelli and Michele Vannelli and she debuted as Nerone in L'Incoronazione di Poppea by Monteverdi under the direction of M. Vannelli, stage director A. Allegrezza.